domenica 22 ottobre 2017

Al MUFANT doppio appuntamento domenica 22. Inaugurazione mostra Futuro Remoto e presentazione del libro Hydrostasis di Mirko Dadich

Doppio appuntamento domenica 22 ottobre presso il MUFANT Museo del Fantastico e della Fantascienza di Torino (via Reiss Romoli 49bis).


Alle ore 15,30 verrà inaugurata la mostra "Futuro Remoto" dello street artist Dissenso Cognitivo, con disegni su carta, dipinti su pannelli arrugginiti e un'installazione a tema Sci Fi. Si tratta di un progetto nato per indagare le alterazioni degli esseri viventi e dell’ambiente, in un futuro remoto e disumanizzato, attraverso il linguaggio dell’arte urbana. Speculando sulle infinite possibilità del domani: anatomie modificate, esseri OGM, carne e metallo che iniziano la loro collisione e si contaminano a livello genetico in ossimori sensoriali, l'artista ha creato murales in molte città italiane e straniere, lavorando non solo sui muri, ma anche su pannelli metallici e billboards.
La mostra resterà al museo fino al 26 novembre 2017.

Alle ore 16,30 l'editore dbooks e lo staff del progetto editoriale Altrisogni presenteranno il libro Hydrostasis di Mirko Dadich, alla presenza dell'autore, di Vito Di Domenico (curatore) e di Luigi Lo Forti (editore).

IL LIBRO
In questa sua prima e personalissima raccolta di racconti, Mirko Dadich, autore maturato sulle pagine della rivista di narrativa fantastica Altrisogni, ci offre una fantascienza vera e assoluta, fatta di invasioni aliene, pianeti lontani, intelligenze artificiali e guerre galattiche, cloni e futuri alternativi; ma anche e soprattutto fatta di amicizia, amore, abbandono e dolore, coraggio e assurda crudeltà.
Nove storie accattivanti, sei delle quali inedite, che con stile moderno e raffinata sensibilità sanno cogliere in pieno e rielaborare quei temi di riflessione che da sempre costituiscono la spina dorsale delle migliori opere sci-fi. Una fantascienza appassionante e spietata, in grado di scatenare emozioni profonde in ogni lettore.

L’AUTORE
Mirko Dadich nasce a Ravenna nel 1985 e si appassiona alla sci-fi sin da bambino. Come autore ha pubblicato la raccolta di poesie Tutti i baci e le bugie sanno di zucchero filato (Guido Vicari Editore), ha partecipato alle antologie L’invasione degli UltraCorti e Il ritorno dei corti viventi (Edizioni XII) e pubblica regolarmente su Altrisogni (dbooks.it).

Altre info:   www.mufant.it

Ultimo giorno di apertura dell'Orto Botanico con degustazione di miele


L'Orto Botanico di Torino (viale Mattioli 25) al Valentino chiude per il periodo invernale e riaprirà il 14 aprile 2018. Ma domenica 22 ottobre offre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, oltre alla classica visita guidata compresa nel biglietto d'ingresso (non è necessario prenotare) una gustosa attività.
Insieme agli apicoltori  LORENZO DOMENIS e MARCO CUCCO sarà possibile assaggiare i quattro mieli prodotti durante l’anno dagli alveari cittadini del Boschetto dell’Orto Botanico, grazie alle meravigliose fioriture del Parco del Valentino, e spiare le api nella loro attività autunnale.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.ortobotanico.unito.it