venerdì 25 novembre 2016

A Palazzo Paesana mostra "L'Art du Grand Kasai, voyage au coeur du Congo". Fino al 5 dicembre

Una nuova mostra presso l'Appartamento Padronale di Palazzo Saluzzo Paesana (via della Consolata 1 bis). Si intitola "L'Art du Grand Kasai, voyage au coeur du Congo" e verrà inaugurata venerdì 25 novembre alle ore 18,30. Promossa dal marchio torinese di tessuti kuba Samboue e dalla Società di comunicazione di Kinshasa Iplus-Consulting, si tratta di un progetto Italia-Congo che permette ad alcuni artisti congolesi, già conosciuti su scala internazionale, di esporre per la prima volta anche in Italia. L'arte contemporanea congolese, che mantiene profonde radici nella propria cultura, tende a cambiare, a trasformarsi, senza troppo evolversi. La mostra al Paesana si prefigge lo scopo di trasmettere la ricchezza e la contemporaneità dell'arte africana, che oggi come ieri ha saputo influenzare artisti europei come Matisse e Picasso. Ma ha anche un secondo, nobile obiettivo: raccogliere fondi per sostenere le attività locali della ONLUS Femme Dynamique de Tshikapa, che si occupa di alfabetizzazione.

"L'Art du Grand Kasai, voyage au coeur du Congo", curata da Frank Dikisongele Zatuma,  sarà visibile al pubblico fino al 5 dicembre, negli orari: mar-ven dalle 15 alle 19; sab e dom dalle 11 alle 19; lun chiuso.

La giornata del 29 novembre 2016 sarà dedicata ad eventi di carattere economico e sociale:
9:30/12:00 - presentazione delle opportunità di investimento nel Grand Kasai-Congo;
17:00/18:30 - presentazione della ONLUS Femme Dynamique de Tshikapa.

Alla mostra parteciperanno il professor Evariste Boshab, originario del territorio di Mweka e vice Primo Ministro, Ministro dell'interno e della sicurezza e Maker Mwangu Fwamba, Ministro della pubblica istruzione, dell'insegnamento primario e secondario e della nuova cittadinanza, Marc Manyanga, Governatore della provincia del Kasaï e Alphonse Ngoyi Kasanji, Governatore della provincia del Kasaï orientale.

Per maggiori informazioni, consultare il sito dedicato alla mostra http://www.expograndkasai.com


Nessun commento:

Posta un commento