domenica 18 dicembre 2016

Al Museo Accorsi-Ometto allestita la tavola di Natale alla russa

In occasione delle festività natalizie e fino al 7 gennaio la Fondazione Accorsi-Ometto (via Po 55) ha allestito la sala da pranzo del museo nello stile nobiliare russo ottocentesco, preparando un servizio da sei composto da piatti, compostiere, zuppiere e poggiaposate in terraglia piemontese, prodotte intorno al 1825 dalla Manifattura Dortu. Bellissimo anche il servizio per antipasti, di medesima origine ed epoca, disposto in modo da ricreare la figura di un fiore. I pregiati piatti sono degni di nota soprattutto per la rappresentazione delle più importanti residenze sabaude, come il Castello di Rivoli, quello di Moncalieri, la Palazzina di Racconigi e la splendida Reggia di Venaria. Le posate mauriziane recano invece lo stemma della famiglia Gondolo della Riva.

Per informazioni: 011/837.688 INT. 3.

Nessun commento:

Posta un commento