sabato 10 dicembre 2016

Dal 10 dicembre alla Fusion Art Gallery c'è "BACTERIA" di Guido Salvini

Un'altra interessante mostra alla Fusion Art Gallery (piazza Peyron 9g) sarà visibile dal 10 dicembre 2016 al 14 gennaio 2017. Si tratta di "BACTERIA", una personale di Guido Salvini, che utilizza video, foto, installazioni e performance ed è pure co-curatore insieme a Manuela Macco del progetto tpa/torinoPERFORMANCEART. Ecco la descrizione di BACTERIA, ultimo lavoro dell'artista torinese, secondo le parole dello stesso Salvini:

Ho abbandonato in una cantina, per dieci anni circa, un’ingente quantità di materiale fotografico proveniente dalla mia dimensione professionale precedente: fotografie di scena (teatrale e cinematografica), ritratti realizzati in studio, documentazione varia e prove tecniche.
L’azione dei batteri, favorita dal buio e dall’umidità, ha agito sull’emulsione fotografica restituendo nuove immagini che, liberate dal peso dello scatto e della tecnica, hanno potuto assumere nuovi, ulteriori, significati.
Ho deciso di catalogare e presentare parte del materiale trasformato dall’azione dei batteri. Oltre alle diapositive che sono state scansionate e poi stampate, senza alcun ulteriore intervento, ho selezionato alcune stampe di provini a colori. Trattandosi di materiale tuttora in fase di mutazione per la presenza di batteri, le stampe dei provini si presentano in una forma e in una condizione che sarà costantemente in divenire per tutta la durata della mostra.
In questa occasione, la fotografia, da strumento per la rappresentazione fedele della realtà, diventa materiale base per la creazione spontanea d’immagini dal carattere psichedelico.
Tale azione performativa di "recupero" è profondamente connessa a una riflessione che sto sviluppando da diversi anni e che tende a mettere in discussione la natura stessa della fotografia.

Guido Salvini, vive e lavora a Torino. Dapprima come fotografo dai primi anni ‘80 realizzando ritratti, foto pubblicitarie, ricerca personale e parallelamente occupandosi di fotografia di scena in teatro. Successivamente, grazie all'esperienza acquisita in teatro e al forte interesse per il cinema, inizia a lavorare sul set di numerosi film. Il suo percorso nel cinema come fotografo di scena dura più di un decennio e lo vede vincitore di premi e riconoscimenti. Dal 2000 lavora anche con il video e realizza numerosi back stage sia per il cinema che per la televisione. Il video e l'installazione diventano, a partire dallo stesso periodo, i medium privilegiati della sua ricerca artistica. In questa fase si interessa inoltre di performance art indagando, in un primo momento, soprattutto i temi e le problematiche inerenti la documentazione. Dal 2013 è co-curatore del torinoPERFORMANCEART. Con la sua attuale pratica artistica, che utilizza il video, la fotografia, l’installazione e la performance, investiga i rapporti tra arte-artista e società, e i temi collegati alla libertà personale e agli stereotipi dell’esistenza.

BACTERIA è una mostra ad ingresso libero curata da Barbara Fragogna, realizzata in collaborazione con Fusion Project, Edizioni Inaudite, COLLA/To contemporary art network e NEsxT / Independent Art Network.

L'inaugurazione sarà sabato 10 dicembre alle ore 19.


Orari di apertura: dal giovedì al sabato, dalle 16 alle 19.30 e su appuntamento (per gli orari delle feste natalizie consultare il sito)
Info:+39 3493644287 | www.fusionartgallery.net | info.fusionartgallery@gmail.com | www.guidosalvini.com

Nessun commento:

Posta un commento