mercoledì 14 dicembre 2016

Stasera alle 21 proiezione al Cinema Massimo di "Racconto d'inverno" di Eric Rohmer

Stasera mercoledì 14 alle ore 21 il Cinema Massimo (via Verdi 18) propone l'ultimo appuntamento con la rassegna "Cinema e Psicoanalisi - L'inattteso", in collaborazione con il Centro Torinese di Psicoanalisi. Verrà proiettato il film "Racconto d'inverno" (Francia 1991, 117’, HD, col., v.o. sott.it.) di Eric Rohmer.

La giovane Félicie, che lavora nel salone di bellezza del parrucchiere Maxence, trascorre talvolta la notte dal suo Loïc, un bibliotecario, che abita nella periferia ovest della città, e talvolta nella periferia sud, dalla madre a cui ha affidato Elise, la figlia che ha avuto quattro anni prima dal giovane Charles, un cuoco incontrato in Bretagna. Non sopportando l'intellettualità di Loïc, di cui si sente inferiore, Félicie accetta la proposta di Maxence, che si è innamorato di lei, di trasferirsi a Nevers con lui…

La rassegna intende mostrare come il cinema riesca a trasmettere con appassionante intensità l’esperienza psichica dell’impatto immediato e inconsapevole di avvenimenti, incontri, apparentemente casuali, comunque inattesi. A queste esperienze la psicoanalisi dedica un’attenzione particolare considerandole momenti preziosi ai fini della possibilità di nuove esperienze trasformative.

Al termine si terrà un  incontro con Carlo Brosio del Centro Torinese di Psicoanalisi. 

Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.

Altre info al sito:   www.museocinema.it

Nessun commento:

Posta un commento