martedì 24 gennaio 2017

Maurizio Cibrario è da ieri il nuovo Presidente di Fondazione Torino Musei

Ora è ufficiale. Ieri è stato nominato Presidente della Fondazione Musei, a distanza di alcuni mesi dall'uscita di scena repentina di Patrizia Asproni, Maurizio Cibrario. Leggete il comunicato ufficiale...

Torino, 23 gennaio 2017. Il Consiglio Direttivo della Fondazione Torino Musei, riunitosi in data odierna, annuncia la nomina di Maurizio Cibrario a Presidente della Fondazione Torino Musei.
“Sono onorato di questa prestigiosa nomina – dichiara Maurizio Cibrario, neo Presidente della Fondazione Torino Musei – Raccolgo l’importante eredità di quindici anni di lavoro svolto dai miei predecessori nella gestione e nello sviluppo del patrimonio della Città, con l’obiettivo di contribuire a un’ulteriore crescita dei Musei, sia in termini di pubblico sia di sostenibilità economica e sociale. Metterò a disposizione della Fondazione le mie competenze, con spirito di servizio, ovviamente in un’ottica di collaborazione con i partner istituzionali e con il territorio. Nelle prossime settimane, con il Segretario Generale, i Direttori e lo staff, definiremo la visione, le strategie e i progetti futuri”.
Maurizio Cibrario è un manager di esperienza internazionale sviluppata prevalentemente in Martini & Rossi, di cui è stato Presidente dal 2006 al 2012 e di cui è attualmente Presidente Onorario. Dal 2013 al 2016 è stato Presidente della Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino, di cui è tuttora membro del Comitato di Presidenza. Ha ricoperto numerosi altri incarichi in associazioni professionali di categoria.
La nomina è stata approvata all’unanimità dal Consiglio Direttivo composto da Antonella Parigi, Vice Presidente, Roberto Coda, Piero Gastaldo e Cristina Giovando, Consiglieri.

Nessun commento:

Posta un commento