lunedì 9 gennaio 2017

Stasera al Cinema Massimo ore 20,30 proiezione del mitico "Sturmtruppen" di Samperi. Presenta Cochi Ponzoni

Felice Andreasi è stato un artista decisamente poliedrico, che ha saputo cimentarsi nella pittura - era amico di Carlo Levi - e nel teatro, in compagnia di Tino Buazzelli. Al cabaret e in televisione ha lavorato insieme a Enzo Jannacci, Cochi Ponzoni e Renato Pozzetto; al cinema con Pupi Avati, Silvio Soldini e Guido Chiesa. 
Ecco perchè l'Associazione Piemonte Movie, nel decennale della sua scomparsa, da un paio d'anni gli dedica una serie di iniziative, come quella programmata al Cinema Massimo (via Verdi 18) per questa sera lunedì 9 gennaio alle 20,30: la proiezione del mitico "Sturmtruppen" (Italia 1976, 110’, 35mm, col.) di Salvatore Samperi, vero cult movie degli anni '70. E a presentarlo ci sarà in sala proprio Cochi Ponzoni.

Al comando di un generale cocainomane, che alloggia in un lussuoso palazzo mascherato da baracca, in compagnia di un pupazzo che raffigura Marx, di un capitano omosessuale sempre a caccia di reclute con gli occhi azzurri e di un sergente tanto violento quanto stupido, uno strampalato reparto dell'esercito germanico si prepara a combattere un'inutile guerra. Dal popolarissimo fumetto di Bonvi, con le musiche di Jannacci e la fotografia di Rotunno. Tra gli interpreti, Cochi e Renato, Lino Toffolo, Teo Teocoli, Massimo Boldi, Umberto Smaila e, naturalmente, Felice Andreasi.
  
Ingresso 3.00 euro.

Altre informazioni:   www.museocinema.it


Nessun commento:

Posta un commento