venerdì 17 febbraio 2017

Domenica 19 alle 11,30 alla Sabauda presentazione di un inedito album di stampe francesi e un'acquaforte sulla Battaglia dell'Assietta

Al ricco programma di eventi e visite speciali programmate per il mese di febbraio, i Musei Reali hanno aggiunto un interessante appuntamento per domenica 19 alle ore 11,30, nella sala delle Battaglie della Galleria Sabauda. Proprio qui incontrerete Annamaria Bava e Giorgio Careddu a presentarvi un inedito album contenente stampe di scuola francese dei secoli XVI-XVIII e un’acquaforte con la raffigurazione della Battaglia dell’Assietta provenienti dai depositi del museo. Si tratta di due opere che andranno a sostituire le due stampe di Jan Huchtenburg "Assedio di Cuneo" e "Battaglia di Staffarda" esposte nella  mostra “L’occhio fedele. Incisori olandesi del Seicento”, che dovranno essere rimosse per ragioni conservative, non potendo sopportare per lunghi periodi l'esposizione alla luce.

Il prezioso album, fino ad oggi mai esposto, fu donato nel 1921 dal collezionista e valente numismatico Pietro Gariazzo: consta di 229 incisioni e sarà aperto nella pagina in cui sono applicate tre acquaforti raffiguranti altrettanti scene di battaglie, opera di Jacques Courtois detto il Borgognone, uno dei più qualificati interpreti di soggetti militari e pittore documentato nelle raccolte del principe Eugenio di Savoia. L’incisione che riproduce la battaglia dell’Assietta, combattuta nel 1747, è invece opera del pittore Hyacinthe De La Peigne, che ebbe l’incarico da Carlo Emanuele III di eseguire una serie di battaglie a Palazzo Reale sull’esempio di quelle di Hucthenburg, ora esposte in Galleria Sabauda.

Controllate gli altri appuntamenti del mese ai Musei Reali al seguente indirizzo:

E non dimenticatevi fino al 26 febbraio le visite a Cucine Reali e Appartamento della Regina Maria Teresa:

Nessun commento:

Posta un commento