martedì 21 febbraio 2017

La "storia del giardino" raccontata il 22 febbraio a Palazzo Madama dal botanico Edoardo Santoro

Se siete fra coloro che rimangono estasiati tutte le volte che entrano nei bellissimi giardini medievali di Palazzo Madama e del Borgo Medievale, non perdetevi la conferenza sulla "Storia del giardino", a cura del botanico Edoardo Santoro, che i due orti antichi li coltiva con estrema perizia da alcuni anni. L'incontro è fissato per mercoledì 22 febbraio alle 17,30 nel Gran Salone dei Ricevimenti di Palazzo Madama e sarà un'occasione per ripercorrere l’evoluzione che i giardini hanno avuto nelle principali epoche storiche, dall’antichità a oggi, con particolare attenzione al giardino egizio, greco, romano, medievale, rinascimentale, all’italiana, alla francese, all’inglese, fino al giardino contemporaneo.
Gli appuntamenti che Palazzo Madama dedica al tema del giardino proseguiranno poi durante tutta la primavera 2017.

Ingresso euro 5, ridotto abbonati Musei Torino Piemonte euro 2

Edoardo Santoro (Torino, 1977) è laureato in Scienze e Tecnologie Agrarie e dal 2005 si occupa delle aree verdi della Fondazione Torino Musei. Dapprima segue il restauro del Giardino del Borgo Medievale di Torino e nel 2011 cura il progetto del verde del Giardino all’interno del fossato medievale di Palazzo Madama. Oggi è curatore di entrambi i giardini dove, con l’aiuto di giardinieri e gruppi di volontari, coltiva piante ornamentali, officinali, frutti e ortaggi e mette in pratica tecniche di coltivazione naturale per ricreare l’atmosfera vissuta da nobili, monaci, abitanti e giardinieri dell’epoca medievale.


Altre informazioni:   www.palazzomadamatorino.it

Nessun commento:

Posta un commento