venerdì 10 febbraio 2017

Museo Regionale di Scienze Naturali: stabilite le date della progressiva riapertura, entro il 2018

La mostra temporanea presso le Poste Centrali
Ve lo ricordate ancora che a Torino esisterebbe un Museo di Scienze? Dico "esisterebbe" perché il museo c'è, è ancora al suo posto nella storica sede di via Giolitti 36. Però è chiuso, e credo questo fatto lo ricorderete, dall'agosto del 2013, in seguito all'esplosione di alcune bombole dell'impianto anti-incendio. Vari adempimenti burocratici e difficoltà negli adeguamenti dello stabile storico hanno via via fatto slittare la data di riapertura, ma ora sembra che, in seguito ad un sopralluogo avvenuto ieri da parte della commissione regionale competente, insieme all’assessora alla Cultura Antonella Parigi, si siano almeno stabilite delle date. (come viene riportato sul numero odierno de La Stampa)
Nella pratica i primi ad aprire ad agosto saranno ovviamente gli uffici, affacciati su via Giolitti; poi si passerà all'ala lato via Accademia, a febbraio 2018; infine verso la fine del prossimo anno verrà riaperto il piano interrato. Totale costi: circa 4 milioni di euro. Una buona notizia, direte voi? Dipende dai punti di vista, dico io. Anche perché il problema maggiore sembrano essere i 4 ulteriori milioni necessari per aprire anche l'ultimo piano, che proprio non si trovano, visto che in tutto ce ne sono 4,6 milioni. Si pensa quindi ad un riassetto creando un'apposita Fondazione partecipata da più soggetti, fra cui la Regione Piemonte, l'Università di Torino e probabilmente la Compagnia di San Paolo, che tra l'altro si è già occupata dello studio di fattibilità. Ma credo sia ancora troppo presto per trarne delle conclusioni.
Per fortuna le iniziative decentrate del Museo non si sono mai fermate; di molte ve ne ho già parlato in questi mesi e di altre certamente ne parlerò in futuro. E sarò sempre ben lieto di farlo perché di grande interesse scientifico.

Seguitele più nel dettaglio sul sito ufficiale:  www.mrsntorino.it

Avevo parlato della mostra sulle piante spinose all'Ufficio Postale Torino Centro al link:
http://sguardisutorino.blogspot.it/2016/12/prosegue-allufficio-postale-torino.html



Nessun commento:

Posta un commento