giovedì 23 febbraio 2017

Venerdì 24 torna "M'illumino di Meno": diamo tutti un facile contributo al risparmio energetico!

Un gesto simbolico per dimostrare interesse verso una situazione che ci coinvolge ogni giorno di più: la necessità di evitare gli sprechi energetici (e non solo) aumentando la nostra sensibilità verso l'ambiente che ci circonda. Semplicemente questo è il concetto di M'illumino di Meno, la giornata promossa dalla trasmissione di Rai Radio 2 Caterpillar che, giunta ormai alla tredicasima edizione, si ripeterà venerdì 24 febbraio in tutta Italia. E’ dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione. Ecco allora l'invito di "M'illumino di Meno" a spegnere le piazze, le illuminazioni private e pubbliche il 24 febbraio, colto per fortuna da un numero sempre maggiore di cittadini sensibili, ma anche di istituzioni e città. Come avverrà con il simbolo di Torino, la Mole Antonelliana, che spegnerà per due ore tutte le luci. In più per questa edizione si chiede a tutti di "condiVivere" con gli altri qualsiasi servizio possibile, che sia una connessione wireless piuttosto che la propria auto o qualsiasi altra risorsa a disposizione. E per l'occasione Caterpillar sarà in diretta dalle 18.00 alle 20.00 per seguire gli spegnimenti in giro per l’Italia. Sul loro sito internet potete visualizzare la mappa di chi aderisce all'iniziativa ed eventualmente inserire anche la vostra partecipazione. Senza dimenticarsi che il rispetto delle risorse e dell'ambiente va rinnovato tutti i giorni dell'anno...

Controllate gli aggiornamenti al seguente indirizzo:


Nessun commento:

Posta un commento