mercoledì 12 aprile 2017

Ai Musei Reali un aprile ricco di eventi, fra visite guidate gratuite e laboratori per famiglie


Eccomi di nuovo a parlarvi dei Musei Reali, che per il mese di aprile propongono come al solito una ricca serie di eventi, tra visite di approfondimento su argomenti specifici e intrattenimenti culturali adatti alle famiglie. Salvo dove specificato, tutte le visite sono comprese nel biglietto d'ingresso, senza bisogno di prenotazione. Vediamo il programma completo. 

Cominciamo con  Ogni opera è un mondo… in meno di un’ora,  che la domenica alle ore 16 permette di  scoprire il mondo racchiuso in una singola opera dei Musei Reali, grazie a una visita tematica che in meno di un’ora ne svela nel dettaglio la storia, il valore e gli aspetti più inattesi.
- Una storia dipinta. Emanuele Filiberto e la battaglia di San Quintino di Palma il Giovane
Palazzo Reale, domenica 23 aprile, con Valeria Amalfitano
- Il ritorno del samurai. L’armatura giapponese donata a Vittorio Emanuele II
Armeria Reale, domenica 30 aprile, con Stefania Spinazzola

VISITE DI APPROFONDIMENTO ALLA MOSTRA “LE MERAVIGLIE DEL MONDO. LE COLLEZIONI DI CARLO EMANUELE I DI SAVOIA”
- Galleria Sabauda, domenica 16 aprile alle 16.00, approfondimento “Afrodite che sorge dalle acque” con Alessia Monticone
- Galleria Sabauda, domenica 23 aprile alle 16.00, con Serena Manfredi

 Durante la settimana, precisamente alle ore 17 di ogni mercoledì, a fare la parte del leone saranno invece gli ambienti e le collezioni, arricchiti dalle storie dei personaggi storici che le hanno rese celebri. Le visite sono della durata di 60 minuti e decisamente coinvolgenti. ( è possibile prenotarle anche in altri giorni e orari, con un numero minimo di cinque partecipanti, al costo di euro 5 a persona oltre il prezzo del biglietto). Per prenotazioni via e-mail: pr-to.info@beniculturali.it
  
- Oltre l’immagine. Un percorso fra le allegorie di Palazzo Reale
Palazzo Reale, mercoledì 12 aprile, con Valeria Amalfitano
- Approfondimento Mostra confronti Pittura come Scultura
Galleria Sabauda, mercoledì 19 aprile, con Alessandro Uccelli

A questi eventi bisogna ancora aggiungere quelli dedicati alle famiglie, programmati per le domeniche mattina a partire dalle ore 11, della durata variabile dai 90 minuti a due ore e mezza. Si svolgono nei laboratori didattici dei Musei Reali, dove i più piccoli potranno cimentarsi nelle tecniche artistiche e nello scavo archeologico, in modo creativo e appassionante. Tariffe: € 5 a bambino (ingresso gratuito); i genitori e/o accompagnatori pagano soltanto il regolare biglietto d’ingresso ai Musei Reali. Prenotazione consigliata all'indirizzo: pr-to.info@beniculturali.it  

- Oh che belle statuine!
Domenica 16 aprile al Museo di Antichità, con Paola Greppi: Ercole bambino che strozza i serpenti, Zeus con la testa di Asclepio, Afrodite che nasce dal mare… l’attività con l’archeologo inizia negli spazi della mostra, tra le belle statue della collezione di Carlo Emanuele I, dove i bambini vengono coinvolti nelle “meraviglie” della scultura antica e condotti a scoprirne caratteri e segreti anche grazie ad un divertente uso del corpo e si conclude nella Sala laboratori della Galleria Sabauda con un creativo gioco di ricomposizione, un puzzle speciale per rimettere a posto braccia, teste, mani, gambe…
- Da mangiare con gli occhi
Domenica 23 aprile in Galleria Sabauda, con Serena Manfredi, laboratorio di composizione e collage per bambini dai 3 agli 8 anni: dopo avere osservato i modelli dei grandi maestri del Barocco europeo e i segreti dell’arte dei pittori più apprezzati per i fiori e i frutti, l’attività prosegue nella sala didattica del museo, dove sarà possibile creare nuove e fantastiche nature morte con la tecnica del collage.

 Tenetevi aggiornati al sito:   www.museireali.beniculturali.it

Nessun commento:

Posta un commento