sabato 1 aprile 2017

Con Fondazione Torino Musei tre diversi modi di passare la domenica pomeriggio

Ascoltando quanto dicono le varie previsioni meteo sembrerebbe che avremo una domenica all'insegna del piovoso, tra l'altro con l'aggiunta dei blocchi sul traffico. Volete allora qualche idea su come passare una piacevole domenica pomeriggio all'insegna della cultura? Vi propongo alcune visite guidate presso i gestiti dalla Fondazione Torino Musei, sicuro che vi piaceranno. 

Domenica 2 aprile ore 16.00
L'emozione dei COLORI nell'arte.
GAM – Visita guidata
Prenotazioni unicamente al numero TicketOne 011.0881178L'itinerario permette illustrare l'utilizzo del colore nell'arte, attraverso le molteplici narrazioni ricollegate alla memoria, alla spiritualità, alla politica, alla psicologia e alla sinestesia. Dall'esperienza artistica di Henri Matisse, Wassily Kandinsky, Paul Klee, Edvard Munch, Lucio Fontana, per citare alcuni nomi presenti in mostra, il colore diventa fonte di meditazione e trasmissione immateriale del pensiero.

Domenica 2 aprile ore 15.30
LA NATURA NON HA CONFINI
Palazzo Madama – visita guidata
Un insolito itinerario dedicato alla natura permetterà di conoscere Palazzo Madama e alcune aspetti curiosi delle opere d’arte presenti in collezione. Ad accompagnarci una naturalista che ci permetterà scoprire quanti fiori, piante e animali campeggiano nelle sale di Madama Reale e sono presenti nelle decorazioni di oggetti, quali i preziosi servizi da tavola in porcellana. Dallo spazio chiuso proseguiremo verso lo spazio aperto dei giardini, per parlare di evoluzione dei giardini nella storia e soffermarci nella presentazione delle diverse specie qui coltivate.
Costo: 5 € + biglietto di ingresso al museo; gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Torino PiemonteInformazioni e prenotazioni: 0115211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com

Domenica 2 aprile ore 15.00
A SINGOLAR TENZONE
La Compagnia del Pomo e della Punta
Borgo Medievale – evento
La Compagnia Del Pomo e Della Punta (la scuola di scherma medievale del Borgo Medievale), offre una lezione gratuita aperta a tutti (dai 15 anni in su, i minori devono essere accompagnati) sul maneggio (fondamentali e primi rudimenti) della "spada a due mani e mano e mezza" secondo la Scuola Italiana Tre-Quattrocentesca.
Accreditamento presso la Fontana del Melograno dalle 15:00 alle 15:30, lezione dalle 15:30 alle 17:00.
Armi in legno concesse in uso dalla Scuola.
Lezione a numero chiuso fino ad un massimo di 12 persone.
Per info: +39 347 477 53 47 http://www.pomoepunta.it

Nessun commento:

Posta un commento