mercoledì 12 aprile 2017

I maestri del car design in mostra all'Aeroporto di Torino, anteprima del Salone Auto Parco Valentino

Andrea Levy, presidente del Salone dell'Auto di Torino Parco Valentino, ha inaugurato questa mattina all'Aeroporto di Torino l'esposizione dedicata a "I maestri del Car Design", che accompagnerà i visitatori che transiteranno per l'area arrivi e l'area partenze fino al 12 giugno. In mostra tre prototipi realizzati da grandi firme del design automotive: Gumpert Tornante della Touring Superleggera; Mole Costruzione Artigianale di UP Design e Syrma dello IED Torino. Le tre vetture, che in un certo senso sono un po' l'anima della kermesse torinese giunta alla terza edizione, perché rappresentano un'elegante anteprima dell'ampia galleria di prototipi e one-off che si potranno ammirare dal 7 all'11 giugno 2017, sono accompagnate da sketch e bozzetti di alcune auto divenute negli anni scorsi dei veri successi mondiali. Così ha dichiarato Andrea Levy:"Mancano due mesi al taglio del nastro della 3° edizione del Salone dell'Auto  di Torino Parco Valentino, che in poco tempo è riuscita ad affermarsi come evento di caratura nazionale e internazionale, richiamando a Torino un numero importante di visitatori. Quest'anno ne attendiamo oltre 800 mila e abbiamo scelto l'Aeroporto di Torino per regalare ai viaggiatori in arrivo e in partenza dallo scalo un'anteprima di quanto si potrà ammirare al Valentino dal 7 all'11 giugno, celebrando il car design, il vestito più elegante del Salone dell'Auto di Torino".

Per conoscere con esattezza quali saranno i protagonisti e gli eventi della manifestazione torinese bisognerà attendere la conferenza stampa che si terrà a Roma il 19 aprile. Nel frattempo si sono intensificate le collaborazioni con diversi partner, con la nascita di alcune convenzioni. Ad esempio Turismo Torino e Provincia potenzierà il servizio accoglienza per visitatori e cittadini, con l'aggiunta di due punti informativi al Valentino e la creazione di una sezione dedicata all'interno del sito www.turismotorino.org. La Camera di Commercio di Torino, oltre a commissionare uno studio per la rivelazione delle ricadute economiche della manifestazione, proporrà poi il progetto "Enoteca Diffusa", in collaborazione con l'Enoteca Regionale dei vini della provincia di Torino e con l'Associazione VIABARETTI, per meglio diffondere l'immagine dei vini DOC e DOCG delle zone vitivinicole torinesi.

Tenetevi informati sul sito ufficiale:  www.parcovalentino.com

Nessun commento:

Posta un commento