sabato 13 maggio 2017

Al Mufant si parla delle figure femminili nell'immaginario fantastico, da Wonder Woman a Evangelion



Constato chiaramente dai vari commenti, dopo i molti post da me dedicati al MUFANT nelle scorse settimane, che non tutti sanno ancora dell'esistenza a Torino di una bella realtà come il Museo del Fantastico e della Fantascienza; mi rendo pure conto di come la scoperta generi normalmente stupore e molti apprezzamenti. Allora perchè non approfittare, per dedicargli una visita, della giornata di domenica 14 maggio, visto che nel pomeriggio si terrà un evento speciale dalle ore 16 alle 19 dedicato alle figure femminili nell’immaginario fantastico

Per stuzzicarvi un po' vi allego il programma degli interventi:

Prima parte:
- ore 16.00: “Wonder Woman”, a cura di Stefanie Groner, in occasione dell’imminente uscita del film nelle sale.
- ore 16.40: Presentazione del volume “Quando la fantascienza è donna. Dalle utopie femminili del secolo XIX all’età contemporanea” di Eleonora Federici, Carocci Editore. L’autrice è introdotta Nicoletta Vallorani, fra le più interessanti voci della fantascienza e del noir italiani.


Seconda parte:
- ore 18.00: Anime Night Sci-fi #3 – Eva è donna: l’universo delle figure femminili in Evangelion. A cura di Eva Impact e Distopia Evangelion.
- ore 18.30: “Buffy, Xena e le eroine fantastiche", a cura di Elena Romanello.

Altre informazioni su:   www.mufant.it

Nessun commento:

Posta un commento