sabato 6 maggio 2017

Al Teatro Paesana la personale "Redemption" del fotografo brasiliano Salvino Campos

Il fotografo brasiliano Salvino Campos approda per la prima volta a Torino con la mostra "Redemption", visibile dal 6 maggio al 4 giugno 2017 presso il Teatro Paesana (via Bligny 2 a Torino) di Palazzo Saluzzo Paesana, ad ingresso libero. L'esposizione, organizzata dall'Istituto Garuzzo per le Arti Visive e curata da Maurizio Siniscalco, intende effettuare un viaggio per immagini che raccontano il disordine e le incertezze del mondo odierno, toccando diversi contesti culturali e sociali con in comune il desiderio di riscatto, da raggiungere per mezzo di una profonda ricerca spirituale. I luoghi rappresentati sono estremamente variabili, passando dai sentieri selvaggi ai paesaggi urbani, così come diversi sono i soggetti, a volte ripresi di sorpresa, altre volte in posa, con acconciature tribali piuttosto che in ambiti religiosi. Ma tutti raccontano momenti di vita che, malgrado le loro differenze culturali e religiose, riconducono lo sguardo ai contrasti tra il bianco e il nero, con cui l'artista individua la "redenzione" della condizione umana. Nelle sue immagini Campos mette sempre in antitesi la luce con l'ombra, proprio come nella nostra vita mettiamo in contrasto il bene e il male, la gioia e il dolore, la pace e la guerra. Senza mai dimenticarsi del valore più importante, che è quello della bellezza.

Salvino Campos nasce in Brasile nel 1970 a Quartel Geral, nello stato di Minas Gerais. Studia a New York presso l'ICP (Centro Internazionale della Fotografia). Nel 2000 Campos si trasferisce a Napoli. La sua personale riflessione si inserisce in ambito postmoderno, in particolar modo per ciò che concerne il rapporto dell'uomo e delle sue tradizioni in un loro mondo globalizzato. In questa nuova dimensione, Campos assume un'etica che accentua la propria cifra stilistica attraverso la definizione di un impegno sociale e umanistico. 

La mostra è visibile da martedì a venerdì dalle 15.00 alle 19.30; sabato e domenica dalle 14.00 alle 19.30 ed è realizzata con il patrocinio dell'Ambasciata del Brasile a Roma, della Regione Piemonte, della Città di Torino e dell'Accademia di Belle Arti di Napoli.

Altre informazioni:   www.palazzosaluzzopaesana.it

Nessun commento:

Posta un commento