sabato 27 maggio 2017

Alla Galleria Alessio Moitre l'artista Barbara Fragogna ci esorta a non calpestare il nostro Nano Interiore

Presso la Galleria Alessio Moitre (Via Santa Giulia, 37 bis Torino) verrà inaugurata sabato 27 maggio la mostra "Don't Step on your inner dwarf" di Barbara Fragogna, a cura di Semaforo Brown e Alessio Moitre
L’artista multidisciplinare veneziana presenterà un gruppo variegato di lavori come risultato della sua ricerca sui temi del fallimento produttivo: l’ironia, l'ansia, il senso del ridicolo, la nausea, l’individualismo, il confronto non democratico, l’ossessione, la disfatta della memoria, la ri-dimensione dell’ego, l’assurdo e il paradosso attraverso la pratica artistica come azione inutile, ma necessaria. Tutti questi fattori vengono idealizzati nella figura dell'Inner Dwarf, ossia il Nano Interiore: quel pilota inconscio che ognuno di noi possiete e che, nel tentativo di farci prendere le decisioni che crediamo migliori, spesso ci limita nell'evoluzione personale e sociale.

“Qualsiasi insignificante dettaglio sostiene una tesi mal costruita.”
“Per dimostrare di essere seria, un’artista non può essere ironica. L’umorismo è un lusso da ostentare in menopausa.” - BF

Barbara Fragogna, artista multidisciplinare, art director e editrice, è nata a Venezia, ma vive e lavora a Torino. Dal 2007 al 2014 ha vissuto a Berlino dove, oltre a sviluppare varie collaborazioni con artisti e istituzioni, ha diretto la KunstHaus Tacheles, la ProjectRoom SineDie e ha fondato nel 2013 le Edizioni Inaudite. Vive a Torino dal 2015 dove è direttrice artistica della Fusion Art Gallery . I suoi lavori e i suoi progetti sono stati esibiti a New York, Berlino, Londra, Taiwan, Bonn, Poznan, Tallin, ecc.. I suoi eteronimi ogni tanto spuntano quaellà e dicono la loro. 

La mostra, ad ingresso libero, è realizzata con il supporto di Edizioni Inaudite, rientra nel circuito di NEsxT Independent Art Network e fa parte di COLLA la nuova piattaforma delle gallerie torinesi. Verrà inaugurata il 27 maggio alla presenza dell'artista. Proseguirà fino al 22 luglio 2017.

Orari di apertura: dal mercoledì al sabato, dalle 16 alle 19
da luglio il sabato su appuntamento. Info:+39 3381426301; | www.galleriamoitre.com | alessiomoitre@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento