giovedì 11 maggio 2017

"Come una Falena alla Fiamma" aprirà a novembre il periodo delle grandi mostre alle OGR

Ricevo e condivido con voi un interessante aggiornamento sulle Officine Grandi Riparazioni, che come sapete da un mio precedente articolo verranno inaugurate il 30 settembre 2017, grazie ai finanziamenti di Fondazione CRT. E' stata infatti diffusa l'immagine realizzata da Liam Gillick per il primo, grande progetto espositivo che aprirà il programma di mostre alle OGR, a cominciare dal 3 novembre: "Come una Falena alla Fiamma (Like a Moth to a Flame)". Si tratterà di una mostra organizzata insieme alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, che  sintetizzerà la doppia anima delle nuove OGR: le radici profondamente legate alla storia della città e del territorio e, insieme, la vocazione fortemente internazionale, capace di attrarre pubblici, professionalità e partner istituzionali da tutto il mondo. Il progetto è seguito da tre curatori internazionali, che lavoreranno  insieme per la prima volta confrontandosi con la città di Torino e il suo importante patrimonio artistico: Tom Eccles, direttore del Center for Curatorial Studies del Bard College di New York, Mark Rappolt, redattore capo della rivista inglese Art Review, e l’artista britannico Liam Gillick. Pensate che la mostra occuperà quasi un terzo dei 9.000 metri quadrati della Manica Nord delle OGR e ruoterà intorno alla preziosissima collaborazione e allo scambio con alcune delle più importanti istituzioni museali pubbliche di Torino, tra cui il Museo Egizio, Palazzo Madama, MAO - Museo d’Arte Orientale, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea e Castello di Rivoli - Museo d’Arte Contemporanea, in un gioco di contaminazioni reciproche tra opere d’arte contemporanea e opere dei secoli passati. L'obiettivo"Come  è quello di ritrarre Torino partendo dagli oggetti che la città e i suoi residenti hanno collezionato e prodotto; il fulcro della mostra ruoterà attorno a un grande nucleo di opere conservate in alcune delle più importanti collezioni di arte e antichità della città che, per l’occasione, troveranno casa alle OGR e, contestualmente, alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (che quest'anno festeggia tra l'altro i 25 anni delle sue collezioni)..
"Come una Falena alla Fiamma" sarà visitabile fino alla seconda metà di gennaio 2018.

Avevo parlato della futura inaugurazione delle OGR al seguente indirizzo:
http://sguardisutorino.blogspot.it/2017/03/dal-30-settembre-le-ogr-rinascono-come.html

Nessun commento:

Posta un commento