martedì 2 maggio 2017

Gli anni del miracolo economico torinese in mostra all'Archivio Storico della città

Da martedì 2 maggio è ora di tornare all'Archivio Storico del Comune in via Barbaroux 32, perchè è arrivata una nuova mostra ad ingresso libero dedicata al tema "Torino rinasce. Gli anni del miracolo economico". Tra immagini storiche, riviste, manifesti e oggetti vari ammirerete oltre 180 documenti che tracceranno un quadro completo sui molti cambiamenti avvenuti a partire dal secondo dopoguerra. A partire dalle innovazioni tecnologiche, che entrano sempre più prepotentemente nelle case degli italiani. Gli elettrodomestici modificano il metodo di cucinare e velocizzano il modo di pulire le abitazioni; la televisione assume il ruolo di un vero e proprio status symbol, mentre il ruolo della pubblicità incentiva sempre più le politiche consumistiche. A cavallo degli anni '50 e '60 le vendite di automobili passano da 369 mila a 1 milione e 105 mila; le lavatrici da 10 mila a 1 milione e 263 mila; i frigoriferi da 500 mila a 2 milioni e 263 mila. Di conseguenza aumenta il tempo libero e nasce il fine settimana, che la gente dedica al riposo, al classico picnic domenicale oppure, per i più fortunati economicamente, a brevi gite fuori porta. Si sviluppa anche se faticosamente il welfare, con tanto di assistenza sanitaria della Fiat e colonie comunali organizzate per i ragazzi. E ancora ci sono le grandi trasformazioni dell'intera struttura urbana, che si trova ad affrontare una forte immigrazione proveniente dal sud Italia, legato al crescente potere industriale del nord. 
La mostra è visitabile negli orari di apertura dell'Archivio Storico: dal lunedì al venerdì in orario 8,30-16,30.

Altre informazioni sul sito:  www.comune.torino.it/archiviostorico/

Nessun commento:

Posta un commento