giovedì 18 maggio 2017

Torna la "Festa dei Musei" indetta dal MiBACT. Due giorni di eventi speciali all'insegna dell'indicibile


E torna anche quest'anno la Festa dei Musei ideata dal MiBACT, che l'anno scorso con il tema "Musei e Paesaggi Culturali" si è rivelata un successo a livello nazionale. L'argomento del 2017 prende di nuovo spunto da quello scelto da ICOM per la Giornata internazionale dei Musei del 18 maggio: “Musei in Contes[x]t: raccontare l’indicibile nei musei”. Nelle due giornate di sabato 20 e domenica 21 maggio i maggiori musei statali italiani, e molti altri che decideranno di unirsi all'iniziativa, proporranno svariati eventi che si rivolgeranno ad ogni genere di pubblico, allo scopo di coinvolgere con spunti  inediti anche chi non è un frequentatore abituale dei musei.
Come per l’edizione passata, il programma preliminare degli eventi prevede un’offerta diversificata per fasce di orario e target di pubblico: 
la mattina di sabato è dedicata alle famiglie e ai bambini (9.00-14.00: Il Patrimonio per i bambini), il pomeriggio ai tecnici, ai curiosi e agli appassionati (a partire dalle 14.00 e fino all’orario di chiusura: Il racconto del Patrimonio, Largo all’esperto, Dietro il Patrimonio) e/o al grande pubblico, con eventi che coinvolgono tutte le arti (a partire dalle 14.00 e fino all’orario di chiusura: Lo spettacolo della cultura);
la giornata di domenica si rivolge a tutte le categorie possibili di pubblico (9.00-20.00: Il Patrimonio per/di tutti), con eventi connessi al tema della partecipazione al Patrimonio nello spirito della Convenzione di Faro del 2005.
Gli hashtag ufficiali per seguire e raccontare l’evento sui social sono: #FestadeiMusei2017  |  #FDM2017  |  #FestadeiMusei  |  #museincontesXt  |  #Culturaèpartecipazione

Sabato 20 si tiene anche la tredicesima edizione della "Notte europea dei Musei", che prevede l'apertura serale dei principali musei della città con ingresso gratuito o prezzo simbolico di 1 euro.

Scoprite tutti i musei aderenti e le rispettive iniziative direttamente sul sito del MiBACT:
http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1453840383.html

Nessun commento:

Posta un commento