martedì 20 giugno 2017

Al MAO un seminario sulla nuova urbanizzazione cinese a cura del gruppo di ricerca universitario CeNTO


Martedì 20 giugno alle ore 18 si conclude presso il MAO - Museo d'Arte Orientale (via San Domenico 11 a Torino) il ciclo di appuntamenti legati alla mostra "Dall'Antica alla Nuova Via della Seta", con il seminario in lingua inglese "Chinese New Towns, negotiating citizenship and physical form", condotto da Florence Graezer Bideau, École Polytechnique Fédérale de Lausanne; Liu Jian,Tsinghua University, Beijing, e ricercatori PoliTO.
Verrà illustrato il  programma "CeNTO. Chinese New TOwns: negotiating citizenship and physical form", un progetto di ricerca sul tema della nuova urbanizzazione cinese, intrapreso dal gruppo di ricerca CeNTO – composto da ricercatori del Politecnico di Torino, Tsinghua University (Pechino) e École Polytechnique Fédérale de Lausanne – durante gli anni 2015-2017. In questi due anni CeNTO ha attivato un insieme di attività volte alla comunicazione della ricerca, come il documentario “What can Europe learn from China?, il seminario aperto al pubblico all’interno della Beijing Design Week 2016 e la serie di conferenze presso il MAO, Museum of Oriental Art. 
In particolare, il gruppo di ricerca si sta interrogando su due fronti principali: uno relativo al possibile ruolo delle new towns, o nuove città, cinesi all’interno del panorama urbano globale; l’altro relativo alla portata del sogno urbano cinese come motore socio-economico per la progettazione e costruzione dei nuovi insediamenti. La ricerca ambisce a discutere la materializzazione del sogno, le forme in cui è sviluppata e costruita, gli abitanti a cui si rivolge, la spazialità che questi nuovi insediamenti negano e contemporaneamente forniscono, ponendo nuovi ordini urbani, regole e gerarchie. Mescolando approcci critici-descrittivi e altri orientati alla progettazione, la ricerca si concentra principalmente su tre luoghi: Tongzhou New City, Zhengzhou New District e Zhaoqing New Area.
Il seminario, aperto al pubblico, discuterà i temi della nuova urbanizzazione cinese con particolare riferimento alle new towns con il contributo di Florence Graezer Bideau, antropologa e sinologa è docente presso l’École Polytechnique Fédérale de Lausanne – una delle più importanti università tecniche a livello intenzionale – e Liu Jian, consulente urbanistico del governo cinese e docente presso la Tsinghua University di Pechino – una delle più prestigiose istituzioni accademiche asiatiche è ora visiting professor presso la Graduate School of Design Harvard University

Ingresso libero fino esaurimento posti disponibili. I tagliandi gratuiti verranno distribuiti a partire da mezz’ora prima dell’inizio dell’appuntamento.

Altre info:   www.maotorino.it

Nessun commento:

Posta un commento