lunedì 19 giugno 2017

Conclusi i lavori di risanamento al Santuario della Consolata. Martedì 20 campane a festa e messa con Nosiglia


Si sono conclusi presso il Santuario della Consolata i lavori di risanamento conservativo al castello campanario e la manutenzione all'impianto allontanamento volatili.
L'intervento relativo alla Torre campanaria del Santuario della Consolata è stato finanziato dalla Fondazione La Stampa-Specchio dei Tempi, con il contributo di tanti torinesi, per un importo complessivo di euro 110.000. La fare progettuale e il cantiere sono stati gestiti dalla Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino.
Gli architetti che hanno progettato l’intervento (restauro ed elettrificazione delle 9 campane, revisione dell’impianto antipiccioni e adeguamento alle normative dell’accesso alla torre) sono Fernando Delmastro e Simona Albanese. La ditta Trebino ha realizzato l’intervento sulle campane.
Martedì 20 giugno prossimo alle ore 10.30 le campane suoneranno a festa in occasione della Santa Messa delle ore 11.00 alla presenza dell’Arcivescovo Nosiglia ; al termine della messa alle ore 12.00 il Rettore del Santuario Monsignor Martinacci farà un ringraziamento a Specchio dei Tempi e Consulta.

Nessun commento:

Posta un commento