martedì 13 giugno 2017

E' arrivata WELC Map, la mappa di Torino in realtà aumentata da utilizzare con lo smartphone

Semplice, divertente, ma soprattutto utile. Si chiama WELC Map e all'apparenza sembra una mappa di Torino come tutte le altre. Ma se le avvicinate il vostro smartphone, dopo aver ovviamente scaricato l'apposita applicazione gratuita disponibile sia per iOS che per Android, potrete sfruttare le enormi potenzialità della Realtà Aumentata accedendo a tutta una serie di contenuti e informazioni aggiuntive che integrano i riferimenti ai punti d’interesse culturale (monumenti, chiese, musei, luoghi storici) e che forniscono all'utente anche la possibilità di vedere video, acquistare biglietti online, scoprire eventi e leggere testi di approfondimento. La WELC Map è stata appena presentata è si appresta ad essere distribuita in 150.000 copie nei punti di maggior affluenza turistica, per offrire ai visitatori una modalità evoluta di visitare, conoscere e approfondire. Con la possibilità di sfruttare la geolocalizzazione dello smartphone, basterà cliccare sull'apposito tasto GEO per veder comparire i luoghi d'interesse più vicini con le indicazioni utili per orientarsi e calcolare i migliori percorsi per raggiungerli.
“Siamo orgogliosi di presentare WELC Map, uno strumento che unisce carta e digitale e sfrutta le enormi potenzialità della Realtà Aumentata – sottolinea Alberto Sacco, Assessore al Turismo della Città di Torino. I turisti italiani e stranieri presenti nella nostra città in misura sempre più consistente sono la prova di quanto sia diffusa e condivisa la consapevolezza che Torino non abbia nulla da invidiare alle più tradizionali città d’arte. La WELC Map ci aiuterà a farla conoscere in maniera ancora più approfondita sia ai nuovi visitatori, sia ai cittadini”.

video

Patrocinato da Città di Torino, quello di WELC Map è un progetto sviluppato dall'agenzia creativa SPAM Concept (fra i primi in Italia ad applicare la tecnologia della Realtà Aumentata a prodotti editoriali) che ha da subito incontrato l'entusiasmo dell'amministrazione comunale per la modernità con cui connette luoghi e situazioni.
“Torino è una delle città più belle d’Italia e una tra le più ricche da un punto di vista storico e culturale –afferma Federico Mirarchi, CEO & fouder SPAM Concept. Siamo convinti che il turismo a Torino continuerà ad aumentare e che il pubblico torinese sia uno tra i più recettivi a livello nazionale per quanto riguarda l’innovazione. Oltre che per il fascino di questa città sono questi i motivi che ci hanno fatto scegliere Torino tra le prime città in cui distribuire le nostre WELC Map”.
L'iniziativa rientra infatti  in un progetto a più ampio respiro toccando, oltre a Torino, le città di Milano e Roma dove WELC Map è attualmente in distribuzione con l'obiettivo di raggiungere a breve altre località.

Numerose le realtà che hanno creduto e deciso di affiancare il progetto WELC Map a Torino. Oltre a Città di Torino e Turismo Torino e Provincia, anche Taxi Torino, URI - Unione Radiotaxi d’Italia, Aeroporto di Torino, Italo, car2go, Flixbus.

Dove trovare WELC Map: Ufficio del Turismo (sede di Piazza Castello angolo Via Garibaldi e sede Piazza Carlo Felice), URP della città di Torino (piazza Palazzo di Città), chiosco informativo (Via Verdi angolo Via Montebello), Spazio Informativo presso area attrezzata camper in piazza Caio Mario. WELC Map verrà inoltre distribuita in oltre 40 hotel della città, all'info point dell'Aeroporto di Torino, nei validation point di car2go (C.so Stati Uniti e Autoscuola Solferino/Via Bertola), in oltre 200 negozi, locali e ristoranti del centro storico e presso la biglietteria della Reggia di Venaria.

Nessun commento:

Posta un commento