giovedì 29 giugno 2017

La nuova Via della Seta dal punto di vista culturale e artistico in una conferenza al MAO ad ingresso libero


Sembrava che gli eventi al MAO - Museo d'Arte Orientale (via San Domenico 11 a Torino) legati alla mostra "L'Antica e la Nuova Via della Seta" fossero giunti a conclusione, invece eccovi il "colpo di coda" finale: venerdì 30 giugno alle 10,30 si parlerà di "The new silk road", ma ragionando non tanto dal punto di vista economico, già discusso in precedenza, quanto da quello culturale, artistico e storico, visto che i nuovi mondi che ci aspettano richiedono nuove forme di conoscenza e di pensiero.

L'incontro, ad ingresso libero ed in lingua italiana e inglese, è realizzato in collaborazione con il Center for Silk Road Studies della Scuola di Governo Zhou Enlai, Nankai University, Tianjin e con  il sostegno di SANHE Group e il supporto di Alitalia. Parteciperanno:

Han Zhaoying
professore e presidente del Dipartimento di Relazioni Internazionali della Scuola di Governo Zhou Enlai,
Nankai University, Tianjin

David Gosset
sinologo esperto in relazioni internazionali,consulente speciale al Center for Silk Road Studies della Scuola di Governo Zhou Enlai, Nankai University, Tianjin

Louis Godart
archeologo e filologo, Accademico dei Lincei, già Consigliere per la Conservazione del Patrimonio Artistico della Presidenza della Repubblica Italiana

Wu Rongshan
presidente di Fujian Sanhe Tea

Altre informazioni:   www.maotorino.it
 

Nessun commento:

Posta un commento