sabato 5 maggio 2018

A Palazzo Barolo con Chinatò tre giorni dedicati al Barolo Chinato e al cioccolato in compagnia del gruppo storico “Nobiltà Sabauda” di Torino



Domenica 6, venerdì 11 e sabato 19 maggio le sale di Palazzo Barolo, grazie al contributo della Cassa di Risparmio di Savigliano, ospiteranno Chinatò, l’evento durante il quale i produttori di Barolo Chinato e quattro maestri cioccolatieri proporranno al pubblico la scoperta di interessanti abbinamenti classici e inediti, accompagnati dal gruppo storico “Nobiltà Sabauda” che rievoca le atmosfere ottocentesche. Quale migliore sede per degustare le fragranze  ricche ed aromatiche del Barolo Chinato e del cioccolato, ripercorrendo l’illuminata visione di Giulia Colbert di Maulevrier, alla quale si deve la nascita dell’omonimo vino? Grazie al prezioso aiuto dell’enologo francese Oudart, Giulia di Barolo decise di migliorare la produzione del proprio vino; di lì a poco il vino Barolo divenne simbolo della Regalità sabauda e Ambasciatore assoluto delle sue terre. 
Nato nel 2004 su iniziativa della Pro Loco del Comune di Barolo e dall'Enoteca Regionale del Barolo, l’evento è sostenuto dall’Opera Barolo, l’Ente voluto dalla Marchesa Giulia di Barolo quale erede universale per continuare la sua opera di sostegno di attività sociali e culturali.


“Barolo Chinato e Cioccolato”, questo il titolo, porta nelle sale del piano nobile e nelle cantine del palazzo diversi produttori del pregiato vino e quattro famosi maestri cioccolatieri torinesi quali Giordano, La Perla, Piemont, Stratta che realizzeranno connubi enogastronomici di alto livello. Nella serata dell’11 maggio è prevista la degustazione della “prelibatezza” del maestro gelatiere Cristian Ciacci
Si inizierà nelle cantine, dove si potranno provare gli abbinamenti tra i diversi baroli chinati e i cioccolati, proseguendo  con la visita della mostra “Oltre il viaggio… Giulia e Tancredi alla scoperta dell’Europa” nella quale sono esposti, per la prima volta al pubblico, dieci preziosi diari manoscritti degli ultimi Marchesi di Barolo, Carlo Tancredi e Giulia. Spinti da una forte volontà di conoscenza i Marchesi, visitarono la Svizzera, la Germania, l’Inghilterra e l’Italia alla scoperta delle bellezze artistiche, degli spettacoli della natura, descrivendo inoltre le innovazioni tecnologiche e sociali, che permetteranno di comprendere la visione illuminata e la vita di due personaggi straordinari. 
L’atmosfera del palazzo sarà resa ancora più coinvolgente dal gruppo storico “Nobiltà Sabauda 1861” che accoglierà i visitatori. A seconda della serata prescelta il pubblico potrà assistere ad un’interessante sfilata di moda del XIX secolo, oppure ad una visita alla luce delle candele accompagnate da musica e balli ottocenteschi, o ancora le visite alla mostra saranno condotte rileggendo alcune parti dei diari dei Marchesi. 
Programma:
- Domenica 6 maggio 2018
Degustazione di Barolo chinato, cioccolato e visite animate alla mostra: “Oltre il viaggio…”
Visite guidate ogni trenta minuti dalle 15.00 alle 18.30.
- Venerdì 11 maggio 2018
Degustazione di Barolo chinato, cioccolato, gelato e balli storici.
Visite guidate ogni trenta minuti dalle 19.00 alle 21.30.
- Sabato 19 maggio 2018
Degustazione di Barolo chinato, cioccolato e sfilata d’abiti del XIX secolo
Visite guidate ogni trenta minuti dalle 15.00 alle 18.30.

COSTO
€ 10 per gli adulti
€ 8 per i possessori dell’Abbonamento Torino Musei
€ 5 per i bambini tra i 10 e i 18 anni 
INFORMAZIONI
Per aderire all’iniziativa è necessaria la prenotazione, tramite email palazzobarolo@arestorino.it indicando il giorno, l’orario e il numero di partecipanti.
DOVE
Palazzo Barolo
Via corte d’appello 20/c - Torino

Nessun commento:

Posta un commento