lunedì 7 maggio 2018

Un incontro al MAO di Torino a cura di Delia Coppo dedicato alle regioni dell’Himalaya indiano, nell'ambito della mostra ORIENTI


In occasione della mostra ORIENTI. 7000 anni di arte asiatica dal Museo delle Civiltà di Roma visitabile fino al 26 agosto, il Mao Museo d'Arte Orientale, prevede un ricco programma di eventi che consentiranno di approfondirne i temi.

Il primo incontro è martedì 8 maggio alle 19. Delia Coppo, orientalista e guida culturale di numerosi itinerari organizzati da Tucano Viaggi Ricerca, terrà un incontro dedicato alle regioni dell’Himalaya indiano dove sorgono splendidi monasteri che recano i segni di una devozione secolare.

Verrà presentato in particolare il grande affascinante viaggio de Il Tucano Viaggi Ricerca "INDIA - traversata himalayana, tra valli segrete e monasteri" che si snoda nella parte orientale dell’Himachal Pradesh, un’oasi di cultura tibetana in territorio indiano, dove buddismo e induismo convivono fianco a fianco, soprattutto nel Kinnaur e nel Lahaul. Saranno proiettati interessanti videoreportage di Carla Milone, grande viaggiatrice che da anni collabora con Il Tucano, dedicati a queste terre straordinarie. Inoltre, sarà illustrato Il Giornale del Viaggiatore, in omaggio a tutti i presenti alla serata, in cui compare un’interessante articolo a firma di Delia Coppo dedicato alla Transhimalayana.

Ingresso libero fino esaurimento posti disponibili.
I tagliandi gratuiti verranno distribuiti a partire da mezz’ora prima dell’inizio dell’appuntamento.

Delia Coppo, laureata in Psicologia all'Università di Torino, diplomata in Lingua e Letteratura Hindi presso il CESMEO di Torino. Coniuga da sempre la passione sportiva a quella dei viaggi ed è sulle montagne himalayane che è nato il desiderio di approfondire le discipline orientali.
Continua a studiare e viaggiare, occupandosi in Italia e all'estero dell'organizzazione di conferenze e seminari collaborando con importanti associazioni culturali e museali.

Carla Milone, collabora da anni con Il Tucano Viaggi Ricerca per l’organizzazione di viaggi importanti dalla forte connotazione geo-etnografica. Da sempre è alla ricerca degli angoli del mondo che sono riusciti a conservare intatta la propria atmosfera. Le sue fotografie sono state esposte nel Castello di Abbiategrasso, all’Expo e alla Commenda di Prè a Genova. Insieme al marito, compagno di vita e di molti viaggi, ha scritto due libri: “Banchi di scuola” e “Intorno al fuoco”, quest’ultimo edito da Priuli & Verlucca, con prefazione di Carlo Petrini.

Seguiranno i successivi appuntamenti dedicati alla mostra:

Venerdì 11 maggio ore 16.30
Visita guidata riservata ABBONATI Musei Torino Piemonte

Venerdì 11 maggio ore 21.00
Orientalismo di Edward Said
Reading-incontro in collaborazione con il Salone del Libro

Domenica 13 maggio ore 16.00
Diamo forma all’argilla
Attività per famiglie

Sabato 19 maggio ore 21
Visita guidata alla mostra
A cura della cooperativa Theatrum Sabaudiae

24 maggio ore 18
Alla scoperta dell'Arabia Felix.
Presentazione del primo volume dei diari di viaggio di Carsten Niebuhr (1761-1767)
Conferenza di Carla Neri, Istituto Veneto per i Beni Culturali
Piovono dal cielo bombe giorno e notte. Patrimonio culturale e diritti umani a rischio in Yemen
Conferenza di Paolo Bensi, delegato di Amnesty International.

27 maggio ore 16.30
Visita guidata alla mostra
A cura della cooperativa Theatrum Sabaudiae

30 maggio ore 18.00
Verso Oriente: la storia dell’Europa nello specchio della Via della Seta
Conferenza di Alessandro Vanoli in collaborazione con Il Mulino

MAO Museo d’Arte Orientale
Via San Domenico 11
Orario
mar-ven h 10 -18;
sab-dom h 11 – 19;
chiuso lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima.
Tariffe
Intero € 10, ridotto € 8, gratuito fino ai 18 anni e abbonati Musei Torino Piemonte

 

Nessun commento:

Posta un commento