sabato 9 giugno 2018

Alla Reggia di Venaria LA MILANESIANA di Elisabetta Sgarbi. Si inaugura sabato 9 giugno con gli scatti dell'astronauta Luca Parmitano e di Luigi Ghirri



Sabato 9 giugno, alle ore 20, presso il Rondò Alfieriano della Reggia di Venaria, ha inizio il programma torinese della Milanesiana, il festival ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi, promosso da Comune di Milano e organizzato da I Pomeriggi Musicali/Teatro dal Verme. Si partirà con la mostra  Il senso dello spazio, visitabile fino all’11 luglio, che raccoglie gli scatti dell’astronauta Luca Parmitano e del fotografo  Luigi Ghirri. Le foto prodotte dal primo sono sette inquadrature dell’Italia viste dallo spazio, effettuate durante la missione spaziale “Volare“ dell’Asi. Ghirri propone invece sette immagini a colori, realizzate tra il 1974 e il 1991, che illustrano il paesaggio italiano fatto di cieli e pianure. Due diversi punti di vista per raccontare il concetto di spazio e di infinito. Per l’inaugurazione della mostra  interverranno Luca Parmitano ed Elisabetta Sgarbi.

La serata  proseguirà  alle ore 21 nella Citroniera con l’appuntamento  Viaggio nello spazio. Il prologo introduttivo sarà di Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, collezionista d’arte contemporanea e presidente della Fondazione Sandretto  Re Rebaudengo. Seguirà la Lectio magistralis dello stesso Luca Parmitano.

Dopo l’intervento del Gen. Silvano Frigerio, Comandante della 1ª Regione Aerea dell’Aeronautica militare, è previsto un momento dedicato alla musica e nel contempo alla parola con protagonista Stefano Bollani, pianista e compositore tra i più famosi e acclamati a livello internazionale, e Nicola Lagioia, scrittore Premio Strega e direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

In collaborazione con Salone internazionale del Libro di Torino e Aeronautica Militare.

www.lavenariareale.it

Nessun commento:

Posta un commento