venerdì 1 giugno 2018

Nel Giardino delle Rose del Castello di Moncalieri la due giorni "4 zampe nel Giardino": mostra d'arte a misura di cane


Non sarà una mostra di cani, ma "per i cani", la prima edizione di “4 zampe nel Giardino”, che si terrà nella splendida cornice del Giardino delle Rose del Castello Reale di Moncalieri sabato 2 e domenica 3 giugno dalle 10 alle 19, realizzata dall'Assessorato al Turismo e alla Cultura della Città di Moncalieri con il supporto dell'Associazione Amici del Real Castello e del Parco di Moncalieri

Un'idea decisamente fuori dal comune che, attraverso l'arte, vuole offrire  all’animale ed al padrone l’occasione di vivere un’esperienza condivisa, per il benessere fisico ed emotivo dei bambini e dei loro amici a quattro zampe; con il coinvolgimento delle scuole elementari dell’I.C. Centro Storico e l’ospedale Santa Croce di Moncalieri.

“L’idea di allestire questa mostra" - ha commentato  l’Assessore al Turismo e alla Cultura della Città di Moncalieri Laura Pompeo - "è nata dopo essere venuti a conoscenza di una mostra d’arte contemporanea dell’artista Dominic Wilcox, dedicata ai cani, tenutasi a Londra l’anno scorso. L'evento prevedeva un percorso per cani e padroni attraverso installazioni pensate appositamente per gli animali - come fontane e simulatori del finestrino di un'auto - e la contemplazione di dipinti realizzati con colori appartenenti allo spettro canino. Le opere erano state collocate a livello degli occhi degli animali. Noi abbiamo coinvolto i bambini in un lavoro svolto attraverso le scuole elementari e l’ospedale di Moncalieri: ad essi è stato chiesto, dopo un percorso di avvicinamento agli animali domestici con i veterinari (vere e proprie lezioni), di interpretare e raffigurare il mondo di Fido”.
Tutte le oltre venti opere saranno collocate a livello visivo degli animali e sono state realizzate dai bambini considerando le caratteristiche di percezione dei colori e l’olfatto sensibile degli amici a quattro zampe. Chissà che cosa penseranno? Certamente l'idea di capovolgere il ruolo del conduttore dell'esperienza punta a consolidare il rapporto tra animale e padrone, mettendo questa volta al centro dell’attenzione l’animale ed il “suo gusto”.

Potrete per l'occasione anche acquistare una cartolina realizzata da un acquerello di Marcella Pralormo, direttrice della Pinacoteca Agnelli, che da oltre vent'anni si dedica alle tecniche del pastello e dell'acquerello e si è specializzata nel disegno di cani con l'artista irlandese Louisa Nally. 

La manifestazione è realizzata in collaborazione con l'Associazione  Te.C.A. Centro Studi Terapie con Animali, che presenterà il lavoro svolto  presso il Reparto di Pediatria dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri. I bambini ricoverati o in attesa di prelievi incontrano cani e gatti, imparano conoscerli giocano con loro, leggono  storie e disegnano gli animali che hanno incontrato. Verranno esposti i loro disegni, le fotografie delle attività e il programma di interventi previsti per i prossimi 12 mesi.
La mostra è a ingresso gratuito. Il ricavato sarà devoluto all'Associazione Te.C.A. per la prosecuzione delle attività di pet therapy nel reparto di Pediatria dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri.


Nessun commento:

Posta un commento