lunedì 25 giugno 2018

Quanto conosciamo il pianeta rosso? Ce lo spiega l'astronomo Walter Ferreri al Circolo dei Lettori, in dialogo con il giornalista scientifico Piero Bianucci


Il pianeta Marte ci affascina da sempre: da quando con un po' di fantasia si pensava fosse la sede di una vita evoluta, anche superiore alla nostra, fino alle conoscenze che hanno fornito le moderne sonde spaziali. Fra i pianeti del nostro Sistema Solare è quello più interessante da esplorare direttamente, anche se si sta dimostrando meno simile alla Terra di quanto si pensasse in passato. Certamente sarà il primo pianeta su cui sbarcheremo.

Se anche voi siete affascinati da questo argomento, non perdetevi la conferenza dell'astronomo Walter Ferreri in programma martedì 26 giugno alle ore 18, per presentare il suo libro "Marte. Il lungo cammino verso la conoscenza del pianeta rosso", in dialogo con il divulgatore scientifico Piero Bianucci
Ferreri ripercorrerà l’affascinante storia della scoperta di Marte e traccerà alcune linee guida pratiche per gli appassionati che desideranno osservarlo direttamente nel grande avvicinamento del 2018.

Walter Ferreri è astronomo dell’Osservatorio di Torino dove si occupa di strumentazione e di corpi minori del sistema solare. In quest’ambito ha al suo attivo la scoperta di diverse decine di asteroidi. È direttore scientifico della rivista «Nuovo Orione» ed è autore di una ventina di libri di argomento scientifico. L’Unione Astronomica Internazionale ha dato il nome«Ferreri» al piccolo pianeta 3308EP.


 

Nessun commento:

Posta un commento