venerdì 6 luglio 2018

A Palazzo Madama di Torino la Sala Atelier ospita otto scenografie del Macbeth realizzate dagli studenti di Architettura


Nella Sala Atelier di Palazzo Madama dal 6 luglio al 10 settembre 2018 potrete visitare la mostra "8 Scenografie per Macbeth", realizzate dagli studenti dell’ultimo anno della laurea in Architettura del Politecnico di Torino in collaborazione con il Teatro Regio di Torino. Curata da Roberto Monaco, Valentina Donato, Claudia Boasso, Attilio Piovano, Loris e Martina Poët, l’esposizione è il risultato di un workshop di durata annuale, nel corso del quale gli studenti hanno affrontato la complessità della macchina dello spettacolo, in particolare dell’opera lirica, approfondendo nello specifico lo studio del Macbeth di Giuseppe Verdi, il cui libretto è tratto dal Macbeth di William Shakespeare. Il workshop si è svolto nell’anno accademico 2016-17 in significativa concomitanza con le celebrazioni per i 400 anni dalla morte del grande drammaturgo e poeta inglese.

La scelta di Palazzo Madama come location espositiva è giustificata dalle precedenti collaborazioni con il Teatro Regio durante le celebrazioni del 2011, ma soprattutto per i molti possibili confronti con le collezioni museali, che vantano un ricco patrimonio di stampe e disegni a soggetto teatrale, firmati da artisti attivi nel Settecento per la corte sabauda, come Filippo Juvarra e i fratelli Bernardino e Fabrizio Galliari.

Il progetto che ha portato alla realizzazione delle otto maquette da parte degli studenti dei corsi di laurea magistrale dell’area dell’Architettura, una quarantina a numero chiuso, è stato realizzato in gran parte presso i laboratori di scenografia del Teatro Regio di Torino a Settimo Torinese, con l’intervento di professionisti del settore: registi, scenografi, giornalisti, critici e cantanti. Durante il workshop gli studenti hanno potuto cimentarsi con un progetto di scenografia che ha condotto all’elaborazione di bozzetti, tavole tecniche, campioni di elementi di scena, proprio come avviene quando si deve produrre nella realtà l'allestimento per un'opera lirica. 

I modelli realizzati, diversissimi per creatività, ma perfetti al punto da essere potenzialmente pronti per una messa in scena, saranno in dialogo con alcune opere a soggetto teatrale appartenenti alle collezioni di Palazzo Madama.


Nessun commento:

Posta un commento