mercoledì 4 luglio 2018

Al MAO di Torino Paola D'Amore ci parla dell'immagine del sacro nell'altopiano iranico tra templi e rappresentazioni divine

Giovedì 5 luglio il MAO - Museo d’Arte Orientale,  in occasione della mostra Orienti che proseguirà fino al 26 agosto, alle ore 18, ospiterà Paola D’Amore, curatore del Museo delle Civiltà/ Museo d’Arte Orientale, per un incontro sul tema dell’immagine del sacro nell’Altopiano Iranico.

Sono scarse le conoscenze sulla religiosità iranica prima dell’avvento della dinastia Achemenide (VI secolo a.C.); sono citate nei testi ritrovati più di cento divinità, ma in contesti vaghi e oscuri che non permettono di conoscere la loro natura, la loro funzione, la loro sfera di influenza nel mondo visibile e invisibile, anche quando si tratta delle divinità più importanti. In Iran gli dei non hanno attributi specifici, e ove presenti, raramente mostrano analogie con altri culti contemporanei quali quelli mesopotamici. Le divinità iraniche appaiono pertanto anonime e indifferenziate.

Durante l’incontro si cercherà di fornire informazioni su alcune figure di rilievo quali la Dea Madre che si presenta con diverse caratteristiche, gli Dei dei serpenti, la cui identificazione con Inshushinak e Napirisha, divinità patrone di Susa e di Anshan è ancora incerta e la dea della pinguedine Manzat, probabilmente raffigurata in numerose figurine di terracotta rinvenute in Elam ( Iran  centro meridionale), forse da identificare con la luristana dea della procreazione e della fertilità raffigurata spesso su numerosi spilloni a testa circolare. Sarà fornita inoltre una panoramica delle principali strutture templari rinvenute a Susa e nella nuova fondazione di ChogaZanbil che nel XIII secolo a.C. costituiva il centro religioso più importante e significativo dell’Iran occidentale.

Ingresso gratuito fino esaurimento posti disponibili

Prossime conferenze in collaborazione con MuCiv
Giovedì 12 luglio Ore 18
Conferenza di Massimiliano Polichetti
Arte tibetana e nepalese nelle collezioni del Museo delle Civiltà - Museo d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci
Mercoledì 25 luglio Ore 18
Conferenza di Laura Giuliano
Il Buddha e gli dei Echi di tradizioni religiose, racconti e riti brahmanici nell'arte del Gandhara

MAO Museo d’Arte Orientale
Via San Domenico 11



Nessun commento:

Posta un commento