domenica 12 maggio 2019

Ruzza Torino, CNOS-FAP ed LGR Prototipi faranno rivivere il mito dei meccanici in tuta bianca per la FIAT 500: debutto a Parco Valentino



Anche quest’anno tornerà la kermesse “457 Stupinigi Experience” organizzata da RUZZA: la FIAT 500 sarà ancora una volta protagonista con presentazioni tecniche live negli eventi, grazie ai contributi di CNOS-FAP. Verranno realizzati progetti esperienziali mirati alla conoscenza della storia del veicolo. In questo senso sarà fondamentale l'apporto della LGR, del docente di motorismo Ludovico Gonella, che interverrà come direttore tecnico ed organizzatore delle risorse. L'Associazione CNOS-FAP Regione Piemonte (Centro Nazionale Opere Salesiane – Formazione Aggiornamento Professionale) parteciperà grazie al protocollo TechPro2: gli attuali meccanici in tuta bianca faranno rivivere il mito degli storici tecnici che accompagnarono la nascita del modello. Quando nel 1957 fu finalmente pronta ad essere messa in vendita, la FIAT 500 venne svelata il primo giorno di Luglio all'allora capo del governo italiano Adone Zoli, presso i giardini del Viminale, quindi venne affidata alle tute bianche dei meccanici FIAT: il giorno seguente, 2 Luglio 1957, furono loro a gestire le auto alla prima presentazione pubblica, organizzata in una serata mondana a porte chiuse in Torino. Tanti i nomi di spicco, fra cui il campione del mondo di Formula 1 Nino Farina. 
Il ritorno dei meccanici in tuta bianca sarà una delle novità che animeranno la stagione di eventi “457 Stupinigi Experience”, articolata anche per il 2019 su di un calendario a doppio turno atto a celebrare i due grandi compleanni di FIAT 500.

Il debutto del primo progetto tecnico è fissato a Parco Valentino e porterà alla ricostruzione di un leggendario prototipo del passato, facendo richiamo al fatto che FIAT lanciò nel 1958 la versione Sport della 500, ma cercò anche di creare una gamma “pepata” sperimentando l'impiego di motori di derivazione motociclistica. CNOS-FAP ed LGR ne riporteranno in vita il prototipo, ricreando da zero una 500 storica con motore motociclistico: il progetto durerà 4 anni ed evolverà in 8 tappe. Non è casuale l'intervento di LGR, già ampiamente all'opera nel campo sperimentale del motociclo competitivo.

In estate andrà in scena la 457 Stupinigi Pop Experience, con cui verranno celebrate le storiche date di aperture alle vendite: il turno estivo scatterà il 15 Giugno (facendo richiamo alla data del 1936 in cui venne messa in vendita la prima FIAT 500, che la storia volle poi venir soprannominata popolarmente “Topolino”) e si concluderà il 4 luglio (ricordando la data del 1957 in cui vennero aperte le vendite della Nuova 500, poi popolarmente “Cinquino”). Il turno estivo sarà attivo con diversi eventi dedicati a FIAT 500, fra cui quello principale sarà la 457 Stupinigi Parade Experience del 22 Giugno: una selezione delle migliori 500 di tutti i tempi farà parata da Stupinigi a Parco Valentino, con ingresso al Salone dell'Auto di Torino. Il miglior modo per celebrare le vendite di FIAT 500, nella sede italiana di maggior risalto per la presentazione delle Case Automobilistiche. Il parco veicoli dell'evento verrà organizzato in collaborazione con gli staff di Abarth Club Torino, Club Scuderie Reali, Club Topolino FIAT Torino, C.M.A.E. Club Milanese Automotoveicoli d'Epoca, Bianchina Club ed il gruppo Solo Cuore e Carburatore.

Se nella tappa estiva la FIAT 500 si presenterà da sola portando in parata tutti i migliori esemplari della sua storia, nella tappa autunnale si unirà invece alla pari con tutti i grandi modelli automobilistici ingegnerizzati a Torino, in una competizione battezzata in omaggio alla famiglia da cui nacque tutto il grandioso indotto motoristico locale: quei fratelli Ceirano dal cui DNA nacquero la FIAT, la Lancia, i primi aerei italiani, le auto vincitrici della prima Targa Florio e della Parigi Pechino e persino il primo prototipo della 500.

In autunno andrà infatti in scena la 457 Stupinigi Sweet Home Experience, in cui si celebreranno le origini natie di FIAT 500, ricordando che il primo modello venne presentato a Stupinigi il 18 Ottobre 1955 e venne presentato insieme a tante altre auto di origine torinese divenute poi leggendarie, quali la 1100, la 600 Multipla e la Bianchina. La tappa autunnale scatterà sabato 5 Ottobre con la presentazione e terminerà proprio il 18 Ottobre a Stupinigi, con il 457 Season Debriefing, appuntamento in cui tutti i protagonisti della stagione si raccoglieranno per organizzare nuove idee e progetti per la stagione successiva. Diversi appuntamenti animeranno la tappa autunnale delle 457 Stupinigi Experience, fra cui l'evento principale sarà il Gran Gala Ceirano – Trofeo del motorismo di origine torinese, in programma il 6 Ottobre. Il Gran Gala Ceirano riaccenderà esattamente ciò che accadde il 18 Ottobre 1955 ma rielaborandolo in chiave estesa ed esperienziale: allora nacquero modelli iconici della scuola motoristica torinese, oggi andrà in scena tutto il meglio della scuola della Mole.

La stagione di eventi 457 Stupinigi Experience verrà sostenuta da Pulp (Agenzia di marketing), SAT Società Assicuratrice Torinese, Marando Service (Specialista macchinari industriali settore plastico), Progetto - Progresso (Concessionaria FIAT, Abarth e Lancia), Autoservizi Stupinigi (Carrozzeria e autolavaggio a Orbassano), Saturno Torino (Specialista di trasporti speciali) ed EnnePi (Produzione e restauro targhe per veicoli).

Ulteriori informazioni sul portale Ruzzatorino.com

Nessun commento:

Posta un commento