sabato 18 maggio 2019

La Forma dell'Informale alla Ossimoro Art Gallery. Una collettiva di artisti interamente dedicata all'arte informale


E' interamente dedicata all'arte informale la nuova collettiva dal titolo "La Forma dell’Informale" proposta dalla Ossimoro Art Gallery (Via Carlo Ignazio Giulio 6 a Torino) visibile ad ingresso libero fino al 28 maggio.

"L’informale nega ogni tipo forma e con essa la conoscenza razionale che ne deriva, in contrapposizione con qualsiasi cosa abbia una forma, sia figurativa che puramente astratta" - spiega il presidente curatore Cinzia Sauli -  "L’esprimersi in maniera del tutto libera, spontanea e violenta, fuori da qualsiasi schema precostituito e contro ogni regola normalmente accettata. L’azione artistica si esaurisce con l’atto stesso della creazione. In questo contesto assumono valore fondamentale la materia utilizzata che diventa la vera protagonista dell’opera d’arte. Superfici rugose, butterate, morbide e levigate, saranno espressione degli stati d’animo degli artisti che le hanno create".

Espongono: Fabio Codo, Margherita Garetti, Elena Giannuzzo, Nadia La Rosa, Andrea Massarelli, Susanna Micheletto, Carla Musolino, Giuseppe Nicotra, Ivan Palaia, Gianni Pennisi, Paolo Sallier De La Tour e Antonio Saporito.

Ossimoro Art Gallery 
Via Carlo Ignazio Giulio 6, Torino
Orario: dal lunedì al sabato con ingresso libero dalle ore 14,00 alle 19,00
Per maggiori informazioni: ossimoro.art@gmail.com - Cell. 331.566.45.54



Nessun commento:

Posta un commento